Attacchi di panico

L’attacco di panico è un episodio d’intenso malessere che compare improvvisamente, accompagnato da una sensazione angosciosa d’imminente pericolo e con vari sintomi quali senso di svenimento, soffocamento, tachicardia e dolori nella zona toracica.

Quando un individuo sperimenta, per la prima volta, un attacco di panico, teme che si tratti di una patologia cardiaca e si precipita al pronto soccorso. Solo dopo le rassicurazioni mediche riesce a tranquillizzarsi. Il quadro di Munch è la miglior rappresentazione di questo stato d'animo.

Può essere associato anche ad altri disturbi: d’ansia, fobie, disturbo post-traumatico da stress.

Un' adeguata psicoterapia risulta efficace ed ho constatato che con la metodologia  dell’EMDR si ottengono ottimi risultati.

Urlo di Edvard Munch